pro Lombardia Indipendenza
pro Lombardia Indipendenza
Manteniamo le distanze #mèstoaca, insieme possiamo battere questo virus 💪🏻🏴󠁧󠁢󠁥󠁮󠁧󠁿🏴󠁧󠁢󠁥󠁮󠁧󠁿
pro Lombardia Indipendenza
pro Lombardia Indipendenza
LA PROPOSTA NO TAX AREA IMPONILA A FONTANA, CARO SALVINI. ↙️↙️↙️↙️🔴 🔴 🔴

Recentemente il Senatore italiano della Calabria Matteo SALVINI ha rilanciato la proposta di una ZES (Zona economica speciale) specifica per MILANO come possibile vaccino per la sconfitta dell’inevitabile crisi economica lombarda conseguente all’emergenza sanitaria da Coronavirus.
A questo proposito vogliamo fare un’importante PRECISAZIONE che può servire anche da cornice per comprendere al meglio la nostra azione politica.
Noi siamo unicamente LOMBARDISTI , non c’interessano più da tempo i “colori politici”, crediamo al contrario alle BUONE IDEE e saremo sempre disponibili ad ascoltare, applaudire e SUPPORTARE chiunque ne avesse in favore della Lombardia.
Naturalmente di un’idea, dopo la prima enunciazione, va considerato il suo sviluppo e soprattutto la CREDIBILITÀ della persona che l’ha proposta.
Indubbiamente UNA ZES specifica per Milano è perfettamente INTEGRABILE con la nostra proposta di LOMBARDIA NO TAX AREA, tuttavia abbiamo profonde perplessità sul fatto che il Sen. Salvini sia la persona più accredita per poter portare avanti questo tipo di discorso, se non altro perché è lo stesso personaggio che fino a pochi giorni fa, e non ci dilunghiamo più indietro, caldeggiava la suggestione di fantomatico “ANNO BIANCO” per tutta la penisola statale italiana.
Su una cosa siamo invece certi: lo STATO ITALIANO, anche se non lo ammetterà mai, sa di giocarsi tutte le sue possibilità di futura esistenza sulla tenuta del Sistema Lombardo.
Occhiolini ed ammiccamenti da parte dei politici italiani nativi lombardi ne vedremo in gran quantità nei prossimi mesi.
Sta a noi Lombardi con LUCIDITÀ ed il nostro consueto PRAGMATISMO non farci ingannare e saper DISTINGUERE e scindere l’eventuale onestà intellettuale lombardista dal mero calcolo opportunistico italiano.

I lombardi esigono risposte e fatti concreti, anche e soprattutto da chi governa in Lombardia.

www.prolombardia.eu
pro Lombardia Indipendenza
pro Lombardia Indipendenza
LA LOMBARDIA CHE COMBATTE

L’ospedale alla Fiera di Milano costruito in tempo record è aperto.
Ecco la Lombardia, ecco il lavoro dei lombardi.
Non ve lo dice l’Italia e nemmeno il governo regionale: immaginate cosa potremmo fare senza Roma in mezzo.

LOMBARDIA MOLA MIA 🏴󠁧󠁢󠁥󠁮󠁧󠁿

https://youtu.be/4ryJ6Sh1WmY
pro Lombardia Indipendenza
Coronavirus, le prime immagini all’interno dell’ospedale allestito nella fiera di Milano
Completati i lavori per la realizzazione di un ospedale d’emergenza all’interno dei padiglioni della fiera di Milano. Ecco come si presenta ora il cpomplesso…
youtube.com
pro Lombardia Indipendenza
pro Lombardia Indipendenza
PER ROMA QUI NON È SUCCESSO NULLA ↙️↙️↙️🔴🔴🔴

L’hanno chiamato “Intervento urgente in relazione all’emergenza relativa al rischio sanitario e alle sue conseguenze economiche”, ma in realtà non è NULLA DI TUTTO ciò.
Il pagamento disposto dal Ministero dell’Interno italiano della somma di 400 MILIONI di euro a favore dei Comuni infatti oltre a rappresentare da parte di Roma una PICCOLA RESTITUZIONE di denaro precedentemente SOTTRATTO nella maggior parte AI LOMBARDI, non tiene assolutamente conto dei dati relativi alla diffusione del CONTAGIO virale, delle sue IMPLICAZIONI sanitarie ed economiche e soprattutto della drammaticità della SITUAZIONE LOMBARDA.
Nella sua generale ripartizione per Comune infatti, si tengono in considerazione unicamente per l’80% della popolazione residente e per il restante 20% della presunta distanza tra reddito pro capite e “valore medio nazionale”, sulla quale tra l’altro ci sarebbe molto da discutere.
Per lo STATO italiano di fatto NULLA È SUCCESSO, nulla è accaduto in queste settimane di particolarmente grave IN LOMBARDIA da giustificare un’ordinanza specifica mirata nei nostri confronti.
La priorità dello Stato italiano ora sembra unicamente quella, coerentemente con la sua natura strutturale parassitaria, di consolidarsi elargendo mance dove il suo consenso clientelare, dati alla mano, risulta più forte.

www.prolombardia.eu
pro Lombardia Indipendenza
pro Lombardia Indipendenza
ITALIA 25% E LOMBARDIA 75% DEI DECESSI.
E CONTINUANO A DIRE CHE È UN EMERGENZA ITALIANA!

https://www.nytimes.com/it/interactive/2020/03/29/world/europe/coronavirus-italy-bergamo.html
pro Lombardia Indipendenza
pro Lombardia Indipendenza
NON FACCIAMOCI FREGARE:
L’ITALIA CI TAGLIA

L’emergenza sanitaria scoppiata in Lombardia ha smosso LACUNE e problematiche di gestione che dovevano essere limitate sia dalla Regione che da parte di Roma.
Il momento è grave e tutti abbiamo visto lo SFORZO del personale MEDICO , dell’assistenza sociale, del volontariato, di tutto il POPOLO LOMBARDO senza nessun aiuto di stato.

Sta montando in modo strisciante la POLEMICA dei “TAGLI” sanitari fatti negli anni.
Abbiamo sempre denunciato questo comportamento in tempi non sospetti quando la gestione MARONI, accondiscendente a Roma, provvedeva a sopprimere i presidi sanitari e RIDUCEVA la spesa lombarda.
Nel contempo la SPESA pubblica ITALIANA è AUMENTATA, andando a COPRIRE I BUCHI di Regioni e Comuni dissestati in Italia.
La spesa pubblica dello stato italiano è aumentata ed è stata RIDOTTA QUELLA LOMBARDA: questa è la realtà.

Non facciamoci mettere l’anello al naso dai media e dalla politica italiana, ricordiamolo anche, cari lombardi, a chi ieri e oggi ha gestito il governo della REGIONE Lombardia in TOTALE ASSERVIMENTO a Roma.
Parlano i tagli e lo dimostrano i morti: è INACCETTABILE in una nazione come la Lombardia che cede ogni anno più di cinquanta miliardi ad uno stato predatore e straniero.

Non facciamoci più fregare e alziamo la testa.

LOMBARDIA MOLA MIA

www.prolombardia.eu